Opinioni Pegaso: l’intervista a Federico, studente di Management dello Sport

Da allenatore di pallanuoto, Federico ha scelto un percorso affine al suo lavoro e adatto ai suoi orari, come ci spiega in quest’intervista per Opinioni Pegaso!

Federico, il nostro intervistato di oggi per la rubrica Opinioni Pegaso, è il primo a dire che le Università Telematiche sono le più adatte per gli studenti lavoratori: danno modo di seguire le lezioni online dove e quando si preferisce, senza effettuare spostamenti continui verso la sede dell’ateneo. In più, come vedrai sempre dalle parole di Federico, le Università Telematiche offrono una preparazione di qualità e tutti gli strumenti per affrontare a testa alta il mondo lavorativo.

Opinioni Pegaso: la parola a Federico

Federico Gardon ha 28 anni, vive a Fiumicino e studia Management dello Sport e delle Attività Motorie presso l’Università Telematica Pegaso.

Ciao Federico, benvenuto a Opinioni Pegaso! Raccontaci, cosa ti ha spinto a scegliere questo percorso di laurea?

Prima ero iscritto all’università frontale ma la frequenza obbligatoria toglieva troppo tempo al mio lavoro. Allora ho pensato alle Università Telematiche, dato che permettono di organizzarsi più comodamente grazie alle loro lezioni online. In particolare, ho scelto la magistrale in Management dello Sport per via del mio lavoro: sono l’allenatore della squadra di pallanuoto Samo Nuoto di Fiumicino.

Perché hai deciso di iscriverti presso Pegaso?

Ho conosciuto l’università grazie al Centro Formativo Universitario (CFU), al quale mi sono rivolto per capire che percorso scegliere e per ricevere assistenza durante il processo di iscrizione.

Entrando nel vivo di Opinioni Pegaso, ti chiedo: consiglieresti l’università e il corso di laurea?

Sì, sicuramente, è un tipo di università “pratica”, nel senso che ti permette di gestire bene lo studio e tutte le tue attività, ottenendo al tempo stesso una preparazione di qualità.

L’Università Telematica è “pratica”, nel senso che ti permette di gestire bene lo studio e tutte le tue attività!

Come hai trovato il materiale di studio e la piattaforma? Ci spieghi un po’ come funzionano?

Ci sono le videolezioni con il professore che spiega gli argomenti (in generale sono molto preparati e spiegano in maniera chiara e completa), i pdf da scaricare e studiare in autonomia, tanti webinar e videoconferenze, i test di autovalutazione da fare a metà modulo e alla fine. In sintesi ci sono vari modi di studiare ed è facile trovare quello che più si adatta alle tue esigenze. Riguardo alla piattaforma posso dire che è davvero facile da usare, anche chi non è troppo pratico con la tecnologia se la cava!

Come sono organizzati gli esami?

Prima dell’emergenza Covid-19 dovevi sbloccare delle sedi d’esame: quelle di Pegaso sono presenti in varie regioni italiane, e in ogni sede c’è una sessione di appello per ogni materia. Poi c’è il polo principale di Napoli, dove si possono fare solo esami orali.

Adesso invece è tutto diverso, perché gli esami si fanno online. Comunque la modalità attuale è simile alla precedente: ti prenoti sempre sulla piattaforma, e la prova consiste in 30 domande a cui rispondere. La differenza più importante, ovviamente, è che lo sostieni dal computer di casa, con la webcam attiva che controlla i tuoi movimenti e il corretto svolgimento dell’esame.

Come interagisci coi tutor e i docenti?

Sulla piattaforma c’è una finestra apposita con su scritto “Contatta i tutor”. I tutor sono molto disponibili, gli puoi chiedere varie informazioni sul materiale di studio, sulla prenotazione degli esami, su eventuali problemi burocratici. Anche i professori sono facili da contattare, basta scrivergli per mail e ti rispondono il prima possibile.

Qual è il punto di forza delle Università Telematiche secondo te?

Grazie alla teledidattica puoi organizzarti la settimana in maniera personalizzata. Ad esempio, riservo la mattina allo studio dato che lavoro sempre di pomeriggio. In questa maniera riesco a dedicare il giusto tempo a tutto.

Come pensi di mettere in pratica quanto studiato e cosa ti piacerebbe fare dopo la laurea?

Spero di continuare a lavorare nel campo dello sport e dell’insegnamento: infatti in futuro vorrei provare a fare anche dei concorsi scolastici.

Che consigli daresti in generale a chi vuole iscriversi a un’Università Telematica?

La consiglierei in primis agli studenti lavoratori o a chi ha una famiglia: è un tipo di università che sembra fatta apposta per loro!

Grazie Federico per aver preso parte a Opinioni Pegaso!

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA O CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Hai studiato o stai studiando Management dello Sport e delle Attività Motorie? Allora condividi con noi la tua esperienza e partecipa a Opinioni Pegaso, proprio come ha fatto Federico. È semplicissimo: ti basterà mandare una mail all’indirizzo info@laureaonlinesportnutrizione.it e provvederemo a ricontattarti al più presto possibile per fare un’intervista.

Se invece necessiti di maggiori informazioni circa le università telematiche, i corsi di laurea online o i master online di sport oppure nutrizione, compila il form qui sotto: ti risponderemo nel più breve tempo possibile fornendoti una consulenza gratuita.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SEI INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA ONLINE?

    CHIEDI INFO